Riproduci video

Il progetto

Africathletics è una Onlus che opera nella promozione culturale, educativa e sportiva in Malawi. ll progetto è nato nel 2015 da un’idea di Mario Pavan ed Enrico Tirel, che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo a trasmettere valori e stili di vita sani dello sport che amano: l’atletica leggera. Il loro obiettivo è educare tramite lo sport, con l’aiuto di volontari provenienti da tutto il mondo. Questa realtà negli ultimi anni si è occupata di offrire 12 borse di studio l’anno a dei bambini di Monkey Bay in Malawi ed è alla ricerca dei fondi per aprire un secondo centro nel Paese.
 
Dal 2015 Africathletics ha iniziato un cammino per far nascere una nuova consapevolezza nelle generazioni future attraverso lo sport, l’alimentazione e lo studio, portando avanti un programma di formazione sull’atletica leggera che mira a formare docenti in grado di trasmettere poi agli alunni la disciplina e la passione per lo sport. I piccoli atleti, crescendo, conoscono il loro corpo, imparano a porsi degli obiettivi, a migliorarsi e a condividere importanti momenti di solidarietà e confronto.Non è un processo facile e immediato, ma operano con la profonda convinzione che barriere, distanze e ostacoli, come nello sport, vadano superate per ampliare i propri orizzonti.
Dove
Monkey Bay è una cittadina di circa 15.000 abitanti situata sulle sponde meridionali del lago Malawi. Il Malawi è uno stato principalmente agricolo, densamente popolato e in forte crescita demografica. È uno dei 10 paesi più poveri del mondo, non sono presenti risorse minerarie e petrolifere, l’economia è basata sull’agricoltura, specialmente di tabacco, tè e zucchero, e fortemente legata all’esportazione di questi prodotti.
Perchè
L’atletica fornisce tutte le possibilità per competere e prepararsi alle sfide della vita. Ma non è solo lo sport ad essere fondamentale per il futuro dei nostri piccoli atleti. Durante le nostre settimane di permanenza, infatti, ha preso piede, ormai da tre anni, un progetto alimentare volto a consentire una dieta equilibrata e sana ai bambini senza l’obbligo di ricorrere a grandi risorse e facendo riferimento solo ai commercianti locali. Grazie alla borsa di studio, che ricopre un anno intero di servizi ad un bambino, i nostri piccoli atleti ogni giorno accedono ad un pranzo che viene consumato nella nostra “base operativa”, il Mufasa Eco Lodge, ad un corso di inglese e matematica e, a seguire, allenamenti e giochi insieme. Crescere liberi, studiare e praticare uno sport. Questi gli obiettivi che stiamo costruendo nella nostra corsa verso un futuro che crei generazioni più consapevoli e aperte verso i valori della vita e dello sport.